FSE Sicilia : avviso 26/2018 per lo svolgimento di tirocini per giovani laureati presso l’amministrazione regionale

PDFStampaE-mail

Con il DDG n. 7393 del 14/12/2018 viene approvato l’ avviso 26/2018 FSE Sicilia che finanzia la realizzazione di percorsi di tirocinio per giovani laureati presso gli uffici di Palermo dell’amministrazione regionale.

Le università dovranno inviare le proposte progettuali per l’ avviso 26/2018 , corredate della prescritta documentazione, via PEC entro le ore 14.00 del 21 gennaio 2019.

 

 

La misura, promossa dal Dipartimento Istruzione e Formazione Professionale della Regione Siciliana e finanziata con le risorse comunitarie del Fondo Sociale Europeo ( FSE Sicilia 2014/2020 ), mira a permettere ai giovani di ampliare e sperimentare le competenze acquisite nel percorso universitario con un’esperienza pratica nella pubblica amministrazione.

A gestire l’intervento saranno chiamate, in qualità di soggetti proponenti, le Università statali e non statali con sede in Sicilia (sono esclusi gli atenei telematici), accreditate – o in fase di accreditamento – presso la Regione Siciliana per lo svolgimento di attività di formazione terziaria e continua.

Il percorso formativo indicato dall’ avviso 26/2018 si articola in quattro fasi:

  • A – formazione iniziale ed orientamento sull’attività della Regione e delle sue strutture amministrative, della durata di 90 ore
  • B – definizione di un piano formativo individuale, con l’assistenza di un tutor
  • C – svolgimento del tirocinio presso i Dipartimenti regionali nei quali sia stata individuata una specifica esigenza di competenze
  • D – attività di formazione avanzate sull’azione amministrativa, seguita da apposita verifica finale e certificazione delle competenze acquisite

I tirocinanti, che saranno selezionati dalle Università con modalità di evidenza pubblica, dovranno possedere i seguenti requisiti:

  • essere residenti in Sicilia da almeno 12 mesi e di età inferiore ai 35 anni
  • aver conseguito una laurea magistrale, specialistica o del vecchio ordinamento con un voto finale pari o superiore a 105/110
  • dimostrare una discreta conoscenza della lingua inglese (avendo sostenuto il relativo esame universitario o certificazione livello A2 o superiore)

Le graduatorie terranno conto, a parità di merito, del maggior voto di laurea, del conseguimento di Master universitari di II livello e/o di abilitazioni all’esercizio professionale, delle ulteriori competenze linguistiche certificate. Sarà inoltre facoltà delle singole università tener conto del minore reddito ISEE.

Ai tirocinanti che abbiano completato il percorso di formazione iniziale e che svolgano regolarmente lo stage presso gli uffici regionali sarà riconosciuta un’indennità mensile di 1.145 euro lorde oltre ad un rimborso delle spese di viaggio fino a Palermo. Per le attività formative sarà invece riconosciuta un’indennità giornaliera pari a 10 euro.

 

Per ogni ulteriore informazione consultare la pagina dedicata sul sito della Regione Sicilia

Centro Giovanile Teresa Schemmari

© Opera d'Arte | sportelloinformagiovani.noto@gmail.com | Sitemap | design Webag.it | segnalato da Siciliaorientale.com Cookies info | Cookie policy | Privacy policy